www.mat2020.com

www.mat2020.com
Cliccare sull’immagine per accedere a MAT2020

giovedì 31 agosto 2017

TOUR DATES 31 AGOSTO – 03 SETTEMBRE 2017 – PRIMA PARTE, di Zia Ross

Bentornati dalle vacanze!
settembre si apre con una scorpacciata di concerti e con la coda dei festival estivi.
Ecco la prima parte delle date della settimana.
Ciao
Rossana

TOUR DATES 31 AGOSTO – 03 SETTEMBRE 2017 – PRIMA PARTE



Giovedì 31/08

TERRAZZA RISTORANTE LA ROCCHETTA ‑ Piazza Bovio ‑ PIOMBINO (LI)
ALDO TAGLIAPIETRA @ COVER GREEN - MUSICA DA GUARDARE - SECONDA EDIZIONE
Giovedì 31 agosto una imperdibile serata della rassegna di Piombino dedicata alle copertine rock anni '60 e '70. Una conversazione-concerto con l'amatissimo fondatore delle Orme, voce inconfondibile, storia e leggenda del rock italiano
Associazione Culturale Cover Green e Comune di Piombino
sono lieti di presentare:
COVER GREEN - MUSICA DA GUARDARE - SECONDA EDIZIONE
Giovedì 31 agosto 2017
ore 21.30
ingresso gratuito

ARENA DIVERONA ‑ PIAZZA BRA' ‑ VERONA (VR)
ENNIO MORRICONE - THE 60 YEARS OF MUSIC WORLD TOUR
FESTIVAL DELLA BELLEZZA
info:  045/8005151 ‑ www.arena.it ‑ www.facebook.com/arenaverona

PIAZZA DANTE ALIGHIERI ‑ STARANZANO (GO)
FINARDI TOUR ‑ 40 ANNI DI MUSICA RIBELLE ‑ DIESEL EDITION

TEATRO TENDA ‑ SELVA-RIPALIMOSANI (CB)
SARAH JANE MORRIS

AUDITORIUM LO SCIAMANO MUSIC SCHOOL ‑ Via Costantino Morin, 30 (Prati) ‑ ROMA (RM)
MATTHEW PARMENTER (FROM DISCIPLINE)
info:  SOLO 70 POSTI NUMERATI DISPONIBILI
OPEN MAGAZINE e LO SCIAMANO MUSIC SCHOOL
presentano
MATTHEW PARMENTER (from Discipline)
in ROMA, AUDITORIUM LO SCIAMANO MUSIC SCHOOL
Metropolitana linea A Ottaviano a 100 metri dalla scuola fino alle ore 23.30
Programma
Ore 19 : apertura porte
Ore 19.15 / 20.30 : aperitivo (compreso nel biglietto)
Ore 21 : inizio concerto
Ore 22.30 : fine concerto
Il leader della storica prog band americana DISCIPLINE per la prima volta in Italia
in un eccezionale concerto “solo”
Il concerto di Matthew Parmenter a Roma vuole essere il coronamento di un rapporto che va ormai avanti da tanti anni e che ci ha spinto a rimboccarci le maniche e a cogliere al volo l’occasione che si è presentata (i Discipline saranno in concerto il 2 settembre al Festival di Veruno), cercando di mettere tutti quanti nelle condizioni migliori per vivere una serata indimenticabile. Per questo abbiamo deciso di collaborare con una nuova e valida scuola di musica che è nata da pochi anni nel quartiere Prati, in modo da poter organizzare un evento incentrato al 100% sulla fruizione artistica ma anche e soprattutto umana e relazionale tra i partecipanti e tra partecipanti e artista.
BIOGRAFIA
Dire Matthew Parmenter significa dire Discipline. E dire Discipline significa dire UNFOLDED LIKE STAIRCASE: quando nel 1997 il gruppo americano pubblicò il suo secondo album, il mondo si fermò sorpreso in contemplazione del capolavoro. Era difficile infatti presagire che la formazione che aveva pubblicato tre anni prima il pur dignitoso PUSH & PROFIT potesse raggiungere vette espressive così elevate. Al centro della scena c’era lui, Matthew Parmenter: cantate, tastierista, sassofonista, violinista e leader indiscusso della band. Incredibilmente, i Discipline si fermarono poco dopo, inspiegabilmente incagliati dopo aver prodotto una spinta espressiva di tale portata.
Rimase così il solo Parmenter a portare avanti il discorso artistico, seppure con tempi molto dilatati e con rare performance dal vivo. Matthew, seguendo la migliore lezione del suo mentore Peter Hammill, ha realizzato nel 2004 e nel 2008 due album solisti – ASTRAY e HORROR EXPRESS – in completa solitudine, in cui ha suonato anche il violoncello, la marimba, il theremin e la batteria, oltre ad occuparsi della produzione e del mix. La storia però non finisce qui. Proprio nel 2008 arriva la grande sorpresa: i Discipline si riuniscono per suonare al prestigioso Nearfest. Poi ecco l’idea di tornare insieme anche in studio. Nel 2011, a ben quattordici anni di distanza da UNFOLDED LIKE STAIRCASE, esce l’ottimo TO SHATTER ALL ACCORD.
Nonostante i Discipline siano tornati in attività, Parmenter nel 2016 ha trovato comunque il tempo di pubblicare il suo terzo lavoro solista, ALL OUR YESTERDAYS. Come di consueto si è occupato di tutti gli strumenti, facendosi aiutare solo per alcune parti di batteria dal compagno dei Discipline, Paul Dzendzel, mentre per il missaggio si è affidato a Terry Brown, noto per la sua lunga collaborazione con i Rush.

PIAZZA BICE PIACENTINI ‑ SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE
James Senese, fondatore di uno dei gruppi più originali della scena settantiana italiana, continua il suo viaggio con i Napoli Centrale, oggi formati da Agostino Marangolo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso ed Ernesto Vitolo alle tastiere. Il 29 aprile 2016 è uscito il nuovo album “’O Sanghe”.


Dal 31 agosto al 2 settembre

VARIE SEDI ‑ VELLETRI (RM)
"VELLETRI BLUES FESTIVAL" 15° EDIZIONE
Giovedì 31 Agosto
FONTE SANTA MARIA DELL’ORTO
PAUL VENTURI - SIMONE SCIFONI
ore 21,30
Venerdì 1 Settembre
P.ZZA CESARE OTTAVIANO AUGUSTO
THE RED WAGONS
ore 21,30
Sabato 2 Settembre
P.ZZA CESARE OTTAVIANO AUGUSTO
BANDA MATTEI
ore 21,30
INGRESSO GRATUITO


Dal 31 agosto al 3 settembre

VARIE SEDI ‑  (LAZIO-UMBRIA-ABRUZZO)
MUSICA E IMPEGNO: IL JAZZ ITALIANO PER LE TERRE DEL SISMA
Musica e impegno: il Jazz italiano per le terre del sisma
Tra jam session e progetti solistici, dal duo alla banda di paese alle orchestre, dai nomi più noti ai giovani emergenti anche del luogo, Il jazz italiano per le terre del sisma 2017 con la direzione artistica di Paolo Fresu coinvolge da domani con concerti pomeridiani e serali
Scheggino in Umbria (31 agosto),
Camerino nelle Marche (1° settembre),
Amatrice nel Lazio (2 settembre, nel piazzale dell’ex Istituto Alberghiero), e
per l’intero 3 settembre L’Aquila con appuntamenti finanche per strada e dai balconi oltre che a Collemaggio.
Con il Mibact in testa e i quattro sindaci come promotori, Left tra i media partner, Ada Montellanico presidente di Midj – Midj è tra gli organizzatori insieme all’associazione I-Jazz e alla Casa del Jazz di Roma – evidenzia il sostegno forte della Rai, tra Rainews 24, i tre canali radio e altro, e cita l’impegno di Gianni Pini di I-Jazz (e Music Pool) tra gli organizzatori. Distribuiti in oltre 140 concerti suonano oltre 700 musicisti di cui 600 nel capoluogo abruzzese dove ha dato il suo apporto il comitato per la ricorrenza della Perdonanza. La maratona musicale collabora con Io ci sono Onlus per costruire il Centro polifunzionale di Amatrice. Vanno citate le associazioni Visioni in Musica (Scheggino), Musicamdo Jazz e Tam-Tutta un’altra musica (Camerino) e Fara Music (Amatrice). Info: italiajazz.it
Programma completo e sfogliabile: https://goo.gl/Q68GBr
Programma della giornata di Scheggino (31 agosto) al link:
Programma della giornata di Camerino (1 settembre) al link:
Programma della giornata di Amatrice (2 settembre) al link:
Programma della giornata a L'Aquila (3 settembre) al link:


Venerdì 01/09

PALAZZINA LIBERTY ‑ Largo Marinai D'Italia ‑ MILANO (MI)
BACK HOME JAZZ LAB ORCHESTRA
ore 16
ingresso gratuito
JAZZ LAB ENSEMBLE 22 elementi
cantante NADIA PAZZAGLIA
Direttore FRANCESCO MONTARULI

VILLA CUTURI ‑ Viale A. Vespucci, 24 ‑ MARINA DI MASSA (MS)
ARTURO STÀLTERI
THE MUSICAL BOX - IL MIO DIARIO

PIAZZA ALDO MORO ‑ SAN STINO DI LIVENZA (VE)
QUARTO VUOTO
Il quartetto veneto dei Quarto Vuoto torna in concerto per presentare il nuovo album, “Illusioni” (Lizard Records), uscito il 16 giugno.
In apertura Elisir d’Ambrosia.
Inizio concerto ore 20.30
Ingresso gratuito

PIAZZETTA DELLA MUSICA ‑ Via Marconi ‑ VERUNO (NO)
2DAYS PROG + 1 2017
E FINALMENTE VERUNO! 
tre giorni di vera festa del rock progressivo e affini, un po' “Woodstock de noantri” e un po' capodanno per i progster che partecipano numerosi anche dall'estero, rito di passaggio tra i concertoni estivi e la stagione musicale in teatri e locali, si celebra ormai da nove anni nella piazzetta del borgo del novarese.
Il programma della prima giornata:
LO ZOO DI BERLINO (presso l’Auditorium Forum 19 in piazza Roma – h.16.30)
MAD FELLAZ – h. 18.00
COMEDY OF ERRORS – h. 19.00
THE TANGENT + KARMAKANIC – h. 20.35
MOTORPSYCHO – h. 22.45
Ingresso gratuito
L'organizzazione avvisa che, a dispetto della tradizione secondo cui "It never rains on Veruno Festival", venerdì potrebbe piovere, quindi attrezzatevi con giacche impermeabili (evitando gli ombrelli per ovvi motivi), perché i concerti saranno comunque all'aperto. In seguito alle nuove normative di sicurezza saremo anche timbrati all'ingresso.

BASALUZZO (AL)
"BEGGAR'S FARM" E TULLIO DE PISCOPO
CANCELLATO PER PREVISIONI METEO SFAVOREVOLI

VARIGNANA DI NOTTE ‑ Fraz. Varignana ‑ CASTEL S. PIETRO (BO)
FEAT.ESSERELÀ
feat.Esserelà è un funambolico trio strumentale tastiere-chitarra-batteria, anomala line-up che risolve la questione basso alla stessa maniera di Ray Manzarek dei Doors (note basse con la mano sinistra e parte melodica, su pianoforte e suono Hammond, con la destra). Ne deriva un sound vintage dal brillantissimo interplay, sorta di Oblivion Express di Brian Auger lanciato su binari deraglianti e ipervitaminici, ricchi di cambi ritmici e soli esaltanti. Un sound eclettico che pare riecheggiare il grande epicentro rock dei ’60 e ’70, ma rivitalizzato da nuova energia e da grande freschezza intepretativa, tutt’altro che museale. I nostri eroi (bolognesi) si chiamano Renato Minguzzi (chitarra), Francesco Chiampolini (pianoforte e tastiere) e Lorenzo Muggia (batteria), non amano prendersi troppo sul serio (i titoli attestano una propensione molto divertita), ma suonano alla grande una sorta di jazz-rock-blues con rimandi classici e tinte prog-fusion e psichedeliche (con i Doors ci stanno pure certe analogie sonore). Lo scorso anno è uscito il primo album “Tuorl”.
Inizio concerto ore 21.30
Ingresso gratuito

UMBRIA FOLK FESTIVAL 2017 XI EDIZIONE ‑ Piazza Del Popolo ‑ ORVIETO (TR)
VINICIO CAPOSSELA
info:  UMBRIA FOLK FESTIVAL http://www.umbriafolkfestival.it - info@umbriafolkfestival.it - 366/3453638

PARCO DELLE ANTICHE TERME JACOBELLI ‑ Via Bagni Vecchi  ‑ TELESE TERME (BN)
ENZO AVITABILE


01-24 settembre

VARIE SEDI ‑ GENOVA (GE)
FESTIVAL DEL MEDITERRANEO
26° EDIZIONE - MUSICA APOLIDE
▶ FESTIVAL DEL MEDITERRANEO
▶ 26° edizione - Musica Apolide
▶ 1-24 SETTEMBRE 2017 a GENOVA
Musica Apolide è il titolo e filo conduttore della 26° edizione del Festival, un programma dedicato a quei suoni e musiche senza definite connotazioni geografiche, sono le musiche provenienti da quelle terre senza precisi confini politici, come il deserto o come le terre modificate dalle guerre, sono le musiche che nascono dagli incontri, tra stili e strumenti diversi, tra persone di razze e culture lontane, sono quelle musiche che nascono dalla ricerca e sperimentazione, dalle visioni e dalle ispirazioni emotive, personali, ambientali, che potrebbero essere composte in qualsiasi luogo del mondo.
Un programma ricchissimo che si protrarrà per tutto settembre in diverse location nel centro di Genova
➡ PROGRAMMA ⬅
1 e 2 settembre, h 18.00, CENTRO STORICO, concerto itinerante
WORLD PERCUSSIONS MEETING Genova, Marocco, Messico, Senegal
venerdì 1 settembre, h 20.30, PALAZZO BIANCO
TUAREG ANEWAL, Niger e PAOLO BONFANTI, Italia
sabato 2 settembre, h 20.30, PALAZZO TURSI
AEHAM AHMAD, Siria
domenica 3 settembre 2017 h 17.30 CASTELLO D’ALBERTIS
VOUS AVEZ DIT PRIMITIF, Francia
mercoledì 6 settembre H 20.30 PALAZZO DUCALE
REFUGEES FOR REFUGEES , Siria, Pakistan, Tibet, Afghanistan
giovedi 7 settembre,h 20.30, PALAZZO TURSI
JOJI HIROTA & IROHA STRINGS GROUP, Giappone
venerdì 8 settembre, h 20.30, PALAZZO TURSI
ANA FIGUEIRA, ZE FRANCISCO, Portogallo in co-produzione con Associazione Musicale Collegium Pro Musica
sabato 9 settembre, h 17.30, CHIOSTRO DI S.AGOSTINO
TETRA SPECIAL PROJECT LULLABIES FROM THE WORLD, Svezia, Grecia, Arabia Saudita
mercoledì 13 settembre, h 20.30, PALAZZO ROSSO
PAMELIA STICKNEY - BEYOND THE NOVELTY INSTRUMENT, Nord America
giovedì 14 settembre, h 20.30, PALAZZO TURSI
LO CÒR DE LA PLANA, Francia
in co-produzione con Musicaround
venerdì 15 settembre, h 17.30, CASTELLO D’ALBERTIS
EUTOPIA ENSEMBLE & LA BANDA DI PIAZZA CARICAMENTO > Exotica 2.0
in co-produzione con Il Gioco dell’Arte
TBA
Mandela, Insinzigi, Tapa Sudana, Sudafrica, Zimbabwe, Indonesia
➡ Ingresso a pagamento: biglietto intero euro 10,00 ridotto euro 8,00 Abbonamento euro 60,00
➡ La 26° edizione del Festival Musicale del Mediterraneo è organizzata e prodotta dall’Associazione ECHO ART.
Direzione artistica a cura di Davide Ferrari


Sabato 02/09

PRO LOCO RIOFREDDO ‑ Piazza Donizetti, 5 ‑ RIOFREDDO (RM)
"COREACORE", SPECIAL GUEST ALESSANDRO PAPOTTO @ "IN VINO VERITAS FESTIVAL"
Alessandro Papotto Special guest con i "CoreAcore" , dell'ex batterista del Banco Maurizio Masi
I CoreAcore sono un progetto di Maurizio Masi (ex batterista del Banco) e la cantante Claudia Delli Ficorelli .Il loro scopo è quello di rivalutare la canzone ed il dialetto romano, con arrangiamenti moderni ed avanguardistici...Il concerto di sabato sarà in acustico, impreziosito dalla presenza di Alessandro Papotto e Paolo Sentinelli.
Vi consiglio l'ascolto dell'album "Lottoventisette", che tra le altre cose contiene una versione di "Lella", cantata da Francesco Di Giacomo, che ha collobarato spesso con i "coreAcore".

PIAZZETTA DELLA MUSICA ‑ Via Marconi ‑ VERUNO (NO)
2DAYS PROG + 1 2017
SECONDA GIORNATA:
LO ZOO DI BERLINO –  (presso l’Auditorium Forum 19 in piazza Roma – h.16.30)
DEAFENING OPERA – h. 18.00
KARFAGEN + SUNCHILD – h. 19.00
DISCIPLINE – h. 20.35
GLASS HAMMER – h. 22.45
Ingresso gratuito

CASTELNUOVO VOMANO (TE)
IL MITO NEW TROLLS
Il Mito New Trolls è una delle formazioni storiche del rock italiano. Nella attuale formazione, Ricky Belloni e Giorgio Usai, Andrea Cervetto e Alessandro Polifrone ripropongono i loro più grandi successi: Una miniera, Aldebaran, Quella carezza della sera, Concerto Grosso, Faccia di cane e molti altri ancora.

OSTERIA DA OMERO ‑ Via San Mauro ‑ RONCHIS (UD)
INTER NOS
La band, in pratica un duo, offre il suo rock progressivo sperimentale creato con voce, basso elettrico e percussioni elettroniche.
Inizio concerto ore 21.30

Fraz. Porretta Terme ‑ ALTO RENO TERME (BO)
PFM ‑ PREMIATA FORNERIA MARCONI
Riprende il cammino live della PFM. Dopo l’uscita di Mussida l’attuale formazione vede: Franz Di Cioccio, Patrick Djivas, Lucio Fabbri, Marco Sfogli, Alessandro Scaglione, Roberto Gualdi e Alberto Bravin.
Inizio concerto ore 21,30

NINNI BAR ‑ Via Monsignor Tore ‑ TONARA (NU)
SVM
Gli SVM sono un trio sardo nato nel 2014 su iniziativa di Andrea Sanna, Nicola Vacca e Mauro Medde. Insieme condividono l’idea di un jazz non soltanto basato sulla rilettura degli standard ma aperto e influenzato dalle nuove correnti musicali moderne che ne caratterizzano i brani, gli arrangiamenti, il suono.
Inizio concerto ore 23
Ingresso gratuito


02-03 Settembre 2017

TRENTINOINJAZZ 2017 ‑ ANDALO / LAGOLO (TN)
ARTCHIPEL ORCHESTRA
Artchipel Orchestra al TrentinoInJazz 2017!
Sabato 2 ad Andalo e domenica 3 settembre a Lagolo due concerti pomeridiani per l'originale ensemble avant-jazz diretto da Ferdinando Faraò, che rilegge nomi come Cooper, Westbrook e Wyatt. Sabato 9 Mack a Pergolese
Artchipel Orchestra al TrentinoInJazz 2017!
TRENTINOINJAZZ 2017
e Suoni d'acqua, suoni di vini
presentano:
Sabato 2 settembre 2017
ore 17.00
Biblioigloo Prati di Gaggia, Andalo (TN)
In caso di maltempo:
ore 21.15 Palacongressi di Andalo
Domenica 3 settembre 2017
ore 15.00
Parco delle Feste - Lagolo - Madruzzo (TN)
ARTCHIPEL ORCHESTRA
direttore Ferdinando Faraò
(ingresso gratuito)


Domenica 03/09

PIAZZETTA DELLA MUSICA ‑ Via Marconi ‑ VERUNO (NO)
2DAYS PROG + 1 2017
Terza giornata del festival di Veruno:
CELLAR NOISE – (presso l’Auditorium Forum 19 in piazza Roma – h.16.30)
INGRANAGGI DELLA VALLE – h. 18.00
SOPHYA BACCINI’S ARADIA (FEAT. CHRISTIAN DÉCAMPS) – h. 19.00
FROST* – h. 20.30
PROCOL HARUM – h. 22.30
Ingresso gratuito

PALCO OPEN AIR DI CA' DE MANDORLI ‑ Via Idice 24 ‑ SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)
PROG ITALIAN FESTIVAL II EDIZIONE
DARK QUARTERER (Piombino)
DARK AGES (Verona)
MINRAUD (Bologna)
STEREOKIMONO (Bologna)
ART (Bologna)
Seconda edizione del Prog Italian Festival, dopo il buon riscontro della prima edizione svoltasi il settembre 2016 nel contesto della Festa Provinciale dell’Unità di Bologna, che si terrà sul palco open air del Ca’ de Mandorli ad ingresso rigorosamente gratuito. Dalle 19,00 sarà possibile cenare nel ristorante situato nella location. In caso di pioggia o maltempo il Festival si terrà all’interno del locale, nella sala concerti.
Sul palco 5 grandi band italiane, che hanno aderito con grande entusiasmo a questa iniziativa.
Dark Quarterer
I padri dello stile Epic / Progressive che hanno scritto una pagina indimenticabile nella storia del metal italiano. Attivi dal 1970, ma come Dark Quarterer ufficialmente dal 1980, la band prog di Piombino ha all’attivo numerosi Festival e tour interanzionali ed una discografia di tutto rispetto, che vede album con temi epici e potenti, che i quattro musicisti dal vivo rendono ancora più intensi e coinvolgenti.
Dark Ages
I Dark Ages sono stati fondati nel 1982 da Simone Calciolari, unico membro rimasto della formazione originale. Trascorso qualche anno di apprendistato, la band ha inciso il primo album, “Saturnalia”, nel 1991, a cui seguono “Teumman” pubblicato nel 2011 e “Teumman pt.2” a fine 2013, album che ricevono grossi consensi di critica e pubblico. Il combo veronese pubblica il nuovo album “A Closer Look” l’11 marzo 2017, a cui segue un fortunato tour in tutta Italia.
Minraud
Minraud è una band di progressive metal con sede a Bologna, il cui suono mixa elementi provenienti dalla tradizione italiana di prog rock con l’aggiunta di tendenze metalliche e hard’n, il tutto condito da colori etnici e atmosfere onirche. Il loro album di debutto “Vox Populi”, è un concept liberamente ispirato al romanzo grafico V per Vendetta.
Sterokimono
Gli Stereokimono sono un trio rock strumentale con influenze psichedeliche e progressive. Nell’attuale formazione dal 1995, hanno all’attivo 3 album e la partecipazione a numerose compilationLa band ha vinto importanti concorsi nazionali quali la quinta edizione di “Stratosferica – Omaggio a Demetrio Stratos” ed il “MEI / Toast 2002″ per il miglior album strumentale. Il gruppo ha aperto alcuni concerti della PFM, The Grande Mothers Re:Invented e partecipato a festival tra cui “Big Wave Fest”, “We Love Vintage Festival” e “Prog Exhibition Festival 2011”.
Art
Art è una band di rock melodico con venature prog. Nel 2016, con nove canzoni originali, fanno uscire il loro primo album “Planet Zer0”. L’album ha una forte personalità, nonostante le chiare influenze della band a Toto, PFM, Marillion, Deep Purple e Goblin.

"ETRURIA ECO-FESTIVAL" ‑ Piazza Aldo Moro ‑ CERVETERI (RM)
PFM ‑ PREMIATA FORNERIA MARCONI
Riprende il cammino live della PFM. Dopo l’uscita di Mussida l’attuale formazione vede: Franz Di Cioccio, Patrick Djivas, Lucio Fabbri, Marco Sfogli, Alessandro Scaglione, Roberto Gualdi e Alberto Bravin.
Inizio concerto ore 21,30
ingresso libero

FIUME FESTIVAL 2017 ‑ Parco Fluviale ‑ SAN DONÀ DI PIAVE (VE)
PIE GLUE! SINGING THE BEAT GENERATION
MASSIMO GIUNTOLI, CLARA ZUCCHETTI
testi di
Jack Kerouac, Allen Ginsberg, Gregory Corso,
Lawrence Ferlinghetti, Robert Creeley,
Diane Di Prima, Norman Mailer,
Denise Levertov, Michael McClure
musiche, pianoforte, tastiere, voce
Massimo Giuntoli
vibrafono, percussioni, tastiere, voce
Clara Zucchetti
INGRESSO LIBERO

PIAZZA ‑ COMIZIANO (NA)
JAMES SENESE & NAPOLI CENTRALE
James Senese, fondatore di uno dei gruppi più originali della scena settantiana italiana, continua il suo viaggio con i Napoli Centrale, oggi formati da Agostino Marangolo alla batteria, Gigi De Rienzo al basso ed Ernesto Vitolo alle tastiere. Il 29 aprile 2016 è uscito il nuovo album “’O Sanghe”.

FESTIVAL DELLA MENTE XIV EDIZFortezza Firmafede SARZANA  (SP)
MICHAEL NYMAN, ANNA TIFU
info:  FESTIVAL DELLA MENTE http://www.festivaldellamente.it - festivaldellamente@sarzana.org - 0187/614227 - 0187/614248 - 0187/614290

TODI FESTIVAL ‑ Piazza Del Popolo ‑ TODI (PG)
ROBERTO VECCHIONI

"SYNC SIXTYNINE" C/O FAUSTINA SPORTING CLUB ‑ Via Giuseppe Piermarini, 6-8 ‑ LODI (LO)
SINTONIA DISTORTA
info:  0371/31582