www.mat2020.com

www.mat2020.com
Cliccare sull’immagine per accedere a MAT2020

mercoledì 30 dicembre 2015

The Watch live al Club Il Giardino - Lugagnano (VR) 27/12/2015, di Marco Pessina




The Watch live al Club Il Giardino - Lugagnano (VR) 27/12/2015

Degna conclusione del programma progressivo la serata che ha avuto come ospite la band, che più di ogni altra incarna lo spirito GENESIS in Italia, ma si può dire tranquillamente in Europa: i The Watch.

Reduci dal lungo girovagare per il vecchio continente nel 2015 con lo spettacolo incentrato su THE LAMB LIES DOWN ON BROADWAY, controverso album del 1974, ultimo dell'era GABRIEL, hanno pensato di finire l'anno al Giardino dove si sentono di casa. L'occasione post natalizia era propizia per un concerto un tantino diverso dal solito, che si può definire semi acustico a ragion veduta, visto la scelta dei brani in scaletta e gli arrangiamenti più dolci. Il pubblico delle grandi occasioni in questo tipo di situazioni al club ormai non fa più notizia, e anche questa sera il colpo d'occhio del locale é di quelli che si ricorderanno. Si inizia presto, intorno alle 21,30, i "nostri" sono già sul palco e senza tanti preamboli di sorta ci immergiamo nelle rarefatte note delle chitarre 12 corde con STAGNATION da TRESPASS, album del 1970 che, dopo l'esordio non positivo di FROM GENESIS TO REVELATION, sancì di fatto  un quinquennio di capolavori. Inutile dire che il pezzo é eseguito come si deve con le chitarre di GIORGIO GABRIEL e di MATTIA ROSSETTI in evidenza. Senza respiro e dopo un lungo applauso, ci tuffiamo dentro  WHITE MOUNTAIN con il tappeto d'organo di VALERIO DI VITTORIO e con il pubblico rigorosamente in silenzio. La trilogia da TRESPASS si conclude con l'eterea quanto stupenda VISIONS. Un altro pezzo che si presta a puntino per l'atmosfera natalizia é SEVEN STONES, eseguito in successione. A questo punto spazio ad un clima meno rarefatto con COCKOO COCOON, che ci introduce nella meravigliosa IN THE CAGE. Qui, il concerto sale di intensità coinvolgendo il folto pubblico fino a quel momento cullato dalle note di TRESPASS. Si ritorna in un ambito più soft e abbiamo il piacere di ascoltare DEEPER, pezzo di produzione propria tratto da VACUUM. La prima parte del concerto é completata con l'esecuzione dei brani FOR ABSENT FRIEND e HARLEQUIN, entrambi da NURSERY CRIME. E' giunto il momento del classico ristoro determinato da una pausa di una decina di minuti e con un meritato tributo di applausi scroscianti. SOARING ON, secondo pezzo di produzione THE WATCH, che si ispira chiaramente ai primi lavori genesiani, pezzo tratto dall'album TIMELESS. Un SIMONE ROSSETTI ispirato al flauto traverso ci introduce verso l'ultima parte del concerto, dove vengono eseguiti altri due spezzoni di THE LAMB, IN THE RAPIDS e IT. E qui entrano in gioco i pezzi che hanno fatto la storia del gruppo londinese con THE CINEMA SHOW da SELLING ENGLAND BY THE POUND, album del '73 che a detta di molti costituì il punto più alto dei GENESIS. Bella la parte centrale del brano, dove i THE WATCH rimangono in tre sulla scena con MARCO FABBRI che finalmente può dare il meglio di sé alla batteria. Applausi finali convinti da un pubblico molto coinvolto. Il brano conclusivo non poteva non essere la maestosa SUPPER'S READY, maestosa suite di oltre ventidue minuti che concludeva l'album FOXTROT.  Pubblico in piedi a tributare il bel concerto, ma come sempre ci sarà dell'altro con lo splendido pezzo finale per il bis conclusivo: FIRTH of FIFTH, che concluderà la performance, nonché la programmazione prog del club. Applausi e foto di rito per tutti. 

.

martedì 29 dicembre 2015

L'impegno di Francesco & Rodolfo, di Wazza



Francesco & Rodolfo, oltre alla grande carriera con il Banco Del Mutuo Soccorso, hanno spesso suonato in duo, sia in rappresentanza del Banco stesso sia in progetti personali e sociali... una specie di "Crosby & Nash" all'italiana.
Se c'era da suonare, cantare, recitare, per la liberta, per i diritti, per il lavoro, per la salvaguardia dell’occupazione, per ricordare e omaggiare personaggi famosi e non, anche scomodi (tipo l'anrchico Passannante)..., tributare colleghi scomparsi, insomma dove c'era impegno loro erano sempre presenti.
Come il 28 dicembre 2006, quando parteciparono al concerto per il musicista storico di musica antica e fondatore dei Micrologus, Adolfo Broegg, insieme ad altri musicisti all'Auditorium San Domenico di Foligno.
Ricordare questi due artisti, sempre in prima linea, spesso a titolo gratuito, è un dovere... due persone speciali
WK


Foligno -  28 dicembre 2006

(elenco partecipanti)
Il 28 Dicembre 2006 alle ore 20:30 allAuditorium San Domenico di Foligno si terrà un concerto per Adolfo Broegg intitolato “io ti canto”.
Il concerto è organizzato da Micrologus, Comune di Spello, Musical Box Eventi.

Vi parteciperanno Goffredo Degli Esposti, Gabriele Russo, Patrizia Bovi, Mauro Borgioni, Gabriele Miracle, Mauro Morini, Luigi Germini, Simone Sorini, Isacco Colombo, Daniele Bocchini, Gianni De Gennaro, Massimiliano Dragoni, Ramberto Ciammarughi, Massimo Liberatori, Giancarlo Serano, Maurizio Catarinelli, Mauro Mela, Raffaello Simeoni, Arnaldo Vacca, Cristiano Califano, Luca Barberini, Stefano Manelfi, Nando Citarella, Valerio Perla, Rodolfo Maltese, Francesco di Giacomo, Daniele Sepe, Giordano Ceccotti, Daniele Bernardini, Luca Piccioni, Enea Sorini, Hamed Ragi, Barbara Bucci, Marco Baccarelli, Lamberto Maggi, Franz Albert Mayer, Lorenzo Salvatori, Lorenzo Mancuso, Enzo Mancuso, Maria Rita Colagiovanni, Giovanna Marini, Patrizia Nasini, Francesca Breschi, Alessandro Magnalasche, Lanfranco Fornari, Mauro Formica, Riccardo Regi, Marco Pentiricci, Stefano Tofi, Sergio Servadio, Mario Pirovano, Trasmigrazioni sonore.


lunedì 28 dicembre 2015

TOUR DATES 28 DICEMBRE 2015 – 01 GENNAIO 2016, di Zia Ross

TOUR DATES 28 DICEMBRE 2015 – 01 GENNAIO 2016


Eccoci con le tour dates di fine anno, un po' striminzite rispetto al tripudio di concerti del periodo prenatalizio. In compenso ci sono quasi in ogni città concerti in piazza per la notte del 31. Io ne ho segnalati alcuni, includendo anche artisti un po' insoliti per lo standard di questa rubrica.
Tornerò con nuove date la settimana prossima.
Buon anno a tutti!! 

Rossana


Lunedì 28/12

VIDIA CLUB - VIA NAZIONALE 1130SAN VITTORE DI CESENA (FC)
QU’ART DE SIECLE - VINICIO CAPOSSELA
info: 0547/662211 – 349/1914005 – 348/4073165 – 335/6251500 - www.vidiaclub.com - www.vidiaspace.it - www.facebook.com/vidiaclub
Vinicio Capossela celebra il quarto di secolo di carriera musicale con un tour – partito da Parigi – insieme a molti dei suoi “compagni di viaggio”: Mario Brunello, Pascal Comelade, Marc Ribot, Victor Herrero, i Cabo San Roque, La Banda della Posta, Manolis Pappos, Dimitris Mistakidis e l’Orchestra Maderna.

I WANT STUDIOS - fraz. Sacro CuoreROMANO D’EZZELINO (VI)
MAD FELLAZ
Mad Fellaz è un gruppo di giovani musicisti che nasce nel 2010 come trio sperimentale, arricchendo poi la sua formazione nel tempo. Nel 2013 è uscito il primo album omonimo, mentre l’uscita del nuovo lavoro è prevista per febbraio 2016.
Inizio concerto ore 21.30
Costo biglietto 5 euro + tessera Arci 2 euro

MUSEO DEL MARE (MUSICULTURA WORLD FESTIVAL) - Sala Congressi Staz. MarittimaOLBIA (OLBIA-TEMPIO)
PAOLO BONFANTI W/ M. COPPO


Martedì 29/12

WHISLIST CLUB - via dei Volsci 126BROMA (RM)
DEELAY
I Deelay, trio con Dario Esposito (batteria) Federico Procopio (chitarra) e Roberto Lo Monaco (basso), hanno appena finito di registrare un disco con un immenso potenziale e di imminente pubblicazione. Difficile collocare la loro musica, che oscilla fra il Prog, il Post Rock e la Fusion. Sicuramente sperimentale, inaspettata, pieno di “strati”, molto psicologica e sofisticatissima, ma di ascolto sorprendentemente facile.

TEATRO IMPERO - Via De' TerribileBRINDISI (BR)
LE ORME
info: 0831 523846
Continuano le celebrazioni del cinquantennale della storica band de Le Orme. La formazione attuale vede Michi Dei Rossi (membro storico della band) alla batteria, Michele Bon (con Le Orme dal 1990) alle tastiere, organo hammond, pianoforte e synth, e Fabio Trentini alla voce, basso, chitarra e basso pedale. Con il nuovo tour proporranno un spettacolo composto unicamente da brani dei tre album storici: “Collage”, “Uomo di Pezza” e “Felona e Sorona”.
Inizio concerto ore 21.15
Costo biglietto Platea 16 euro, Galleria 11 euro


Mercoledì 30/12

TEATRO QUIRINO - VIA DELLE VERGINI 7 (ZONA FONTANA DI TREVI)ROMA (RM)
TULLIO DE PISCOPO
info: 800/013616 - 06/67.90.616 – 06/67.83.730 - www.teatroquirino.it


Dal 30 dicembre 2015 al 03 gennaio 2016

VARIE LOCATIONORVIETO (PG)
UMBRIA JAZZ WINTER #23
Ad Orvieto, dal 30 dicembre 2015 al 3 gennaio 2016
I concerti serali si svolgono al Teatro Mancinelli, per i concerti pomeridiani controllare la location sul sito.


Dal 30 dicembre 2015 al 02 gennaio 2016

TEATRO EUROPAUDITORIUMPiazza Della Costituzione 4BOLOGNA (BO)
JESUS CHRIST SUPERSTAR
info: 051/372540 – 051/6375199 - www.teatroeuropa.it – biglietti http://www.vivaticket.it/index.php?nvpg[evento]&id_show=76372
In scena con Ted Neeley, protagonista dell’omonimo successo cinematografico icona degli Anni Settanta, anche Feysal Bonciani (Giuda), Simona Distefano (Maria Maddalena), Paride Acacia (Hannas), Emiliano Geppetti (Pilato), Claudio Compagno (Simone), Francesco Mastroianni (Caifa), Francesco Italiani (Pietro) e Salvador Axel Torrisi (Erode).
Sul palco, l’Orchestra diretta dal Maestro Emanuele Friello, l’ensemble di 24 tra acrobati, trampolieri, mangiafuoco e ballerini coreografati da Roberto Croce, le scenografie di Giancarlo Muselli elaborate da Teresa Caruso e i costumi di Cecilia Betona.


Giovedì 31/12

PIAZZA GARIBALDITIVOLI (RM)
PFM - PREMIATA FORNERIA MARCONI
Capodanno con il "botto"..Premiata Forneria Marconi in concerto.
Siete tutti invitati a brindare con Franz, Patrick e i "ragazzi" della PFM ....ce-le-bra-tion !!!
naturalmente ingresso free
Questa sera la storica band presenta lo spettacolo “All the best” in cui ripercorre la sua lunga carriera. L’ultima fatica discografica della band è “Il suono del tempo”, un box esclusivo composto da una serie di 5 album (LP+CD o solo CD), che ripropone i primi 5 dischi della band, con scaletta originale, registrati a Tokyo nella primavera del 2014. Dopo l’uscita di Mussida l’attuale formazione vede: Franz Di Cioccio, Patrick Djivas, Lucio Fabbri, Marco Sfogli, Alessandro Scaglione, Roberto Gualdi e Alberto Bravin.
Inizio concerto ore 22

TEATRO VERDI - Viale Regina Margherita 11CASCIANA TERME (PI)
BANDA OSIRIS

IL PILOTA - Località Cascina SpezianaSPESSA PO (PV)
ANDREA VERCESI LIVE! "SOLO ACUSTICO" CAPODANNO 2015

PIAZZA DUOMO - MILANO (MI)
CAPAREZZA, BOMBINO

MOLO DOGANA - ALGHERO (SS)
ELIO E LE STORIE TESE

PIAZZA DEL PLEBISCITO - NAPOLI (NA)
MAX GAZZE'

PIAZZA VITTORIO EMANUELE II - MONCALIERI (TO)
ROY PACI

PIAZZA CESARE BATTISTI - CORATO (BA)
STADIO

OFFICINA DEL GUSTO - Via Menarola, 26BASSANO DEL GRAPPA (VI)
MAD FELLAZ
info: 392 664 8086
Mad Fellaz è un gruppo di giovani musicisti che nasce nel 2010 come trio sperimentale, arricchendo poi la sua formazione nel tempo. Nel 2013 è uscito il primo album omonimo, mentre l’uscita del nuovo lavoro è prevista per febbraio 2016.


Venerdì 01/01

FESTA DEL PANIN ONTO - PALAVILLANOVA
TORRI DI QUARTESOLO (VI)


FOLKSTONE