www.mat2020.com

www.mat2020.com
Cliccare sull’immagine per accedere a MAT2020

mercoledì 16 agosto 2017

Segnala Wazza...


Fortuna che ci sono ancora "rocker" con le palle, come Bruce Dickinson degli Iron Maiden, chapeau! 
Diciamolo ai vari Agnelli, Fedez, Morgan, Elio..."chiacchiere e conto in banca!”
Wazza


martedì 15 agosto 2017

"The Mick Ronson Story", di Wazza


Hello,
certe notizie ti "soprendono come una malattia" (cit. Banco)…
Leggendo il giornale dei programmi, ottimo la mattina per andare in "sala travaglio", leggo, incredibile ma vero, in prima serata ore 21.15Rai 5 mercoledi 16 agosto "The Mick Ronson Story".
Per me che non capisco un tubo… Mick Ronson è uno dei chitarristi più sottovalutati della storia del rock. Scaricato spesso come il chitarrista di Bowie, vestito di "domopack"…
Mick Ronson era sopratutto un grande musicista, arrangiatore e chitarrista. Senza di lui - i suoi arrangiamenti e ai sui riff di chitarra - Ziggy Stardust non avrebbe mai decollato.

Era un grande sperimentatore, sempre alla ricrca di nuovi effetti. Il capolavoro di Lou Reed "Trasformer" ne è un esempio; suoi gli arrangiamenti di archi di "Perfect Day" e "Satellite of Love". 


Grande appassionato di musica italiana, nel suo primo album solista, "Slaugher on 10th Avenue", omaggia due dei nostri cantautori, Lucio Battisti con "Music in Lethal" - versione di "Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi" -  e Claudio Baglioni con "The empty Bed"- versione di "Io me ne andrei".
Oltre a una dignitosa produzione da solista ha suonato con Ian Hunter, Bob Dylan, Elton John, Jon Mellencamp, Morrisey... (non solo Bowie).
E morto a soli 46 anni per un tumore al fegato!
Un artista da (ri)scoprire e da (ri)valutare... non perdete lo special... sono cose rare!
Per non dimenticare

Wazza  


lunedì 14 agosto 2017

Il compleanno di David Crosby, di Wazza


Hello,
compie gli anni oggi, 14 agosto, David Crosby, cantante, chitarrista, autore, leggenda della west-cost, della psichedelia, del rock, country, canzoni d'autore e di denuncia.
Dai Byrds a Crosby, Stills, Nash & Young.
Nel 1971 pubblica il suo album solista "If I Could Only Remember My Name", con Nash, Young, membri dei Greateful Dead, Jefferson Airplane e Santana, diventato una pietra miliare del rock californiano.

Una curiosità, l'album risultò al secondo posto in una singolare classifica stilata dall'"Osservatore Romano", degli album più meritevoli… al primo Revolver dei Beatles!
Happy Birthday David!
Wazza


… e mi viene da pensare"... a un ferragosto passato, di Wazza



… e mi viene da pensare"... a un ferragosto passato.

15 agosto 2006 - Indaco in concerto, "special guest" Francesco di Giacomo - (Piazza delle ville) Anticoli Corrado - Rm 
Buon Ferragosto a tutti quelli che hanno memoria.
Wazza


venerdì 11 agosto 2017

Genesis... accadde l'11 agosto del 1972, di Wazza

Peter Gabriel sul palco del Rading Festival 11-8-1972

                                                  Genesis, agosto, Reading Festival

Normalmente si tiene ad agosto il "National Jazz, Blues, Folk and Blues Festival" a Reading, Berkshire, England.
L'edizione del 1972 vedeva come headliner Curved Air, Faces, Ten Years After...
I Genesis suonarono l'11 agosto 1972, nell'ambito del "Nursery Crime Tour", un set di 50 minuti dove eseguirono: "The Knife”, “Twilight Alehouse”, “Watcher of the skies", “The Musical Box” e  “ The Return of the Giant Hogweed"… il biglietto costava una sterlina!


Manifesto 1972

L'anno dopo, nel 1973, suonarono il 26 agosto, ultima serata come headliner... in un anno molte cose erano cambiate!
... di tutto un Pop…
Wazza


Manifesto 1973



Pubblicità "Genesis Live" per Reading 1973


giovedì 10 agosto 2017

Omaggio ad Andrea Parodi il 2 agosto a Savona, di Dilvo Vannoni


Omaggio ad Andrea Parodi, il 2 agosto a Savona
di Dilvo Vannoni

E’stata un'iniziativa partecipata sin dalle ore 18, con lo scoprimento della targa in via Zandonai (dove abitava Andrea quando abitava a Savona): ex vicini di casa, parenti, amici, amanti della musica e fans si sono uniti alla vedova Valentina ed alle figlie (ormai grandicelle), a noi del Comitato Festa del Mare Burgu Furnaxi e alle autorità comunali e regionali.
l'iniziativa si è fregiata del patrocinio del comune di Savona e della Regione Sardegna, con la collaborazione della Fondazione Andrea Parodi e del Circolo Il nuraghe di Savona.
Il logo della Regione Sarda e del Burgu Furnaxi campeggiano assieme ad una bella foto di Andrea sulla targa.  
Ancor meglio è andata in serata, quando  il Giardino Serenella si è riempito di gente, e la moglie di Andrea, Valentina, ha presentato alcuni video curati dalla Fondazione Andrea Parodi,  uno dei quali rappresenta una chicca: fa vedere Andrea in visita al Serenella, dove viene premiato dal Consiglio di Amministrazione in carica allora.
Gli altri riproducono Andrea cantare con i Tazenda, accompagnato da cori, da solista, eseguendo canti in lingua sarda (tra cui Deus ti salvet Maria, Pitzinnos in sa gherra, Hotel Supramunte, la sua versione di Sound of Silence) ed un canto in dialetto genovese; non poteva mancare Spunta la luna dal monte, con Tazenda e Pierangelo Bertoli.
I video sono stati intercalati da testimonianze varie di amici, parenti ed un cantautore genovese.
E’stato per tutti  un bel ricordo di Andrea, senza annegare nel nostalgismo fine a se stesso.   



mercoledì 9 agosto 2017

Il Balletto di Bronzo live il 25 agosto


Gianni Leone, Alberto Bronner e Riccardo Spilli in sala prove per prepararsi al concerto/evento del 25 agosto 2017 a Roncofreddo, distante una ventina di chilometri da Rimini, luogo indissolubilmente legato alla storia del Balletto di Bronzo
Questa formazione del gruppo fu attiva nel 2004 e viene riproposta in quest'unica occasione.